Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento.

Organizzazione

Da tempo il Gruppo Colser-Auroradomus lavora ad un sistema che possa sostenere i propri lavoratori nell’affrontare la quotidianità extra-lavorativa attraverso facilitazioni e agevolazioni di tipo organizzativo ed economico.

Diverse cose sono state fatte: l’investimento di oltre 500.000 euro per l’aumento a tutti i soci e dipendenti del tradizionale buono spesa di Natale e, recentemente,  l’attivazione di Cooperazione Salute, il soggetto Mutualistico Nazionale di Confcooperative, scelto dalla Direzione per soddisfare le esigenze di mutualità integrativa dei suoi lavoratori e delle loro famiglie.

Per creare un sistema organizzato e permanente che riesca a studiare con modalità condivise le diverse possibilità di agevolare i lavoratori nei diversi ambiti della quotidianità, nel mese di aprile 2015, tutti i componenti della ramificata organizzazione del Gruppo (Direzione, Tecnici, Capisquadra, Referenti, Responsabili Operativi, Responsabili Tecnici di Settore, Coordinatori Tecnici di Ambito, Coordinatori), si sono incontrati a Parma per discutere e approvare una organizzazione del “Welfare Cooperativo” che riteniamo essere efficiente e in grado di recepire prontamente le istanze dell’intera forza lavoro.

Tale organizzazione affonda le sue radici nel decentramento organizzativo, nell’ascolto dei vari territori in cui operiamo e nella capacità di proporre ai lavoratori idee facilmente fruibili offrendo tutte le spiegazioni necessarie per usufruirne al meglio.

L’organizzazione in essere è quella di seguito graficamente rappresentata dove i “Comitati Territoriali di Progetto” sono appunto i gruppi di lavoro e/o le equipe multidisciplinari presenti nelle nostre aree di attività.